Vorresti riallineare i tuoi denti e tornare a sorridere liberamente, ma il pensiero dell’apparecchio ti blocca?


SCOPRI

L'ORTODONZIA INVISIBILE

E torna nuovamente a sorridere in maniera del tutto graduale, controllata, ma soprattutto, impercettibile.


Vorresti riallineare i tuoi denti e tornare a sorridere liberamente, ma il pensiero dell’apparecchio ti blocca?


SCOPRI

L'ORTODONZIA INVISIBILE

E torna nuovamente a sorridere in maniera del tutto graduale, controllata, ma soprattutto, impercettibile.

INVISIBILE

Potrai finalmente portare l’apparecchio senza che nessuno se ne accorga

CONTROLLATA

Sarai supervisionato periodicamente per accertarci che tutto proceda per il meglio

GRADUALE

Mese dopo mese noterai a colpo d’occhio il cambiamento grazie anche agli aligners


Ti senti a disagio nel sorridere a causa del tuo disallineamento dentale o in difficoltà in presenza di altre persone? Quando ti specchi vorresti vedere denti dritti, ben allineati, ma il pensiero di dover mettere il classico apparecchio fisso, ti turba?

So perfettamente cosa significa quello che stai provando, perché è esattamente quello che provano e che mi raccontano anche i miei pazienti in prima visita.

Quando si siedono e iniziano a parlare con me, lo leggo nei loro occhi quanto si sentano “inadatti” in determinati contesti, “disordinati”, “insicuri” a causa della loro situazione dentaria. 

Eppure, alcuni di loro, pur di non mettere il classico apparecchio fisso in bocca, preferisce convivere con questo stato d’animo e con una bocca piena di denti disallineati, che a lungo andare, a causa di una corretta igiene dentale, dovuta al problema, porterà inevitabilmente all’insorgere di gravi patologie.


“Dottore, ma non c’è la possibilità di riallineare i denti senza ricorrere al classico apparecchio per i denti?”


La risposta è “SI”

Proprio per venire incontro anche alle esigenze estetiche dei nostri clienti e farli sentire, in qualunque momento, a proprio agio, qui nello studio Kravos & Guadagno, adottiamo sistemi di ortodonzia invisibili, ossia in grado di riallineare il tuo sorriso in modo graduale e di indossare mascherine senza che nessuno se ne renda conto.

Ma prima di continuare lascia che mi presenti. Sono il dott. Michele Ceschi, specialista in ortognatodonzia e collaboro con lo studio Kravos & Guadagno di Trieste.


In una società dove gli impegni sono sempre molti, cerco sempre di esaudire le richieste dei miei pazienti, creando il percorso terapeutico migliore per lui e al tempo stesso, congeniale al raggiungimento degli obiettivi che ci siamo prefissati.

Questo comporta un costante aggiornamento e la continua ricerca di tecniche e sistemi innovativi sempre più performanti, in grado da un lato di ridurre il tempo in studio e della terapia, dall’altro invece, di avere un minor impatto estetico, problema questo sollevato specialmente da un pubblico adulto.

Ed è proprio questa continua ricerca che mi ha portato ad adottare e a proporre ai miei pazienti sistemi di ortodonzia invisibile.


CHE COS'È L'ORTODONZIA INVISIBILE


L'ortodonzia invisibile, come lo stesso nome suggerisce, comprende tutti quei trattamenti ortodontici il cui obiettivo principale è quello di essere discreti fa parte dell’ortodonzia estetica e tramite l’uso di apparecchiature interne o sottili mascherine trasparenti allinea progressivamente i denti in maniera totalmente estetica. Questo permette di continuare a vivere la vita quotidiana senza nessun disagio. Invisibile per gli altri, comodo per il paziente.


Le diverse opzioni dentali invisibili che esistono possono essere divise in due famiglie: apparecchi fissi e apparecchi rimovibili.


  • Apparecchi fissi linguali che rappresentano la soluzione ideale alle problematiche estetiche per i pazienti adulti con una vita professionale e sociale intensa che richiedono la massima estetica ed efficienza. Apparecchiatura linguale (collocata sul versante interno dei denti) non visibile dall'esterno, è completamente individualizzata creata su misura dei tuoi denti, così da non creare nessun disagio e fastidio e donandoti il massimo comfort ed  efficacia.


L’ortodonzista per poter lavorare con l’apparecchio Incognito ha seguito un corso di formazione ad hoc in modo da acquisire le competenze necessarie per adoperare questo sistema nel migliore dei modi.


  • Apparecchi rimovibili mascherine trasparenti Metodica Invisalign, ortodonzia invisibile che può essere eseguita su adulti e bambini già a  partire dagli 8 anni prevede l’uso di mascherine trasparenti  applicate in maniera sequenziale che determinano un progressivo allineamento dei denti mal posti. Essendo rimovibili, consentono al paziente un agevole utilizzo. Rimosse durante i pasti permettono il mantenimento di un’igiene ottimale .



IN COSA CONSISTE


L'apparecchio pressoché impercepibile e confortevole permette di allineare i denti senza che nessuno se ne accorga.

E’ una metodica decisamente estetica, il trattamento ti donerà un sorriso perfetto senza disagi estetici e non comprometterà la normale vita di tutti i giorni.


Anche in questo caso l’ortodonzista ha seguito un corso di formazione ad hoc in modo da acquisire le competenze necessarie per adoperare questo sistema nel migliore dei modi.

Grazie ai sistemi di ortodonzia invisibile non solo ritroverai il piacere di sorridere serenamente, ma otterrai risultati strabilianti mese dopo mese. Vuoi conoscere la soluzione invisibile migliore per te?


CHI SIAMO


Siamo Michela, Simone, Francesco, e ti diamo il benvenuto nello studio dentistico Kravos e Guadagno, studio multidisciplinare in grado di offrire in un'unica struttura professionalità, avanguardia e sinergia al servizio della tua salute.


TUTELA LA TUA SALUTE DENTALE


Compila il form che trovi qui sotto e prenota subito la tua prima visita gratuita nello studio Kravos & Guadagno di Trieste. Ti aspettiamo.


DOVE SIAMO


STUDIO DENTISTICO KRAVOS & GUADAGNO 

Via S. Nicolò, 19, 34121 Trieste TS


DOMANDE FREQUENTI


Si può praticare sport se si indossa un apparecchio ortodontico?

Si senza nessuna limitazione. Per alcuni tipi di sport di maggior contatto come il karate o la boxe, la nostra raccomandazione è quella di salvaguardare il sorriso indossando le opportune protezioni: i  paradenti. Esistono paradenti adeguati a qualsiasi tipo di apparecchio e trattamento si stia facendo, risultano confortevoli, ed è disponibili in una ampia gamma di colori e modelli.


Quanto durerà il trattamento ortodontico di mio figlio?

La durata del trattamento varia da caso a caso, non esiste una durata uguale per ogni paziente. In media, un trattamento ortodontico la durata varia dai 6 mesi per i casi più semplici ai 2 anni per quelli più complessi. La durata del trattamento può essere affetta dalla velocità di crescita,  dalla situazione di partenza e dalla gravità delle malocclusioni e molto dipende anche dalla volontà del paziente di seguire le istruzioni che gli vengono fornite, mantenere una buona igiene orale e presentarsi con regolarità ai controlli. 


Una volta allineati i denti è per tutta la vita?

Un trattamento ortodontico ben fatto è sempre seguito da un periodo di contenzione. L’obiettivo della fase di contenzione è di mantenere i risultati del trattamento ortodontico in modo che i denti rimangano sempre allineati. La fase di contenzione normalmente si considera per tutta la vita. Dopo molti mesi di apparecchio, quello che vogliamo per il tuo nuovo sorriso è farlo durare. I denti possono sempre spostarsi anche dopo aver portato l'apparecchio, si potrebbe dire che conservano una certa memoria e tendono a tornare alla loro posizione originale. Per questo motivo vi proponiamo degli apparecchi che devono essere indossati solo di notte. Se l'apparecchio non viene indossato, la probabilità che i vostri denti si spostino è molto elevata.


L’apparecchio ortodontico può causare carie?

L’apparecchio ortodontico fisso, facilita il ristagno di cibo, rende più difficile l’abituale igiene domiciliare, ma di per sè non causa carie. Ma trascurare la propria igiene orale durante un trattamento ortodontico potrebbe rappresentare un grave danno per la salute dentale, per questo motivo è importante dedicarci il giusto tempo seguendo scrupolosamente, nel corso del trattamento, le istruzioni per l’igiene date dall’ortodontista e dall’igienista, eliminando cosi qualsiasi pericolo di carie o d’infiammazioni gengivali. Succede che in presenza di bambini o adolescenti poco collaboranti sull’igiene si preferisce differire di qualche mese la cura ortodontica sino a quando, con opportune lezioni sull’importanza del corretto igiene, non si sia raggiunta una rassicurante igiene domiciliare.


Anche l’adulto può sottoporsi al trattamento ortodontico?

Sì!! in assenza di patologie acute nei tessuti di sostegno osseo-gengivali, é possibile allineare i denti a qualunque età. È idea comune che gli apparecchi ortodontici siano solo per bambini ed adolescenti. In realtà tutti i pazienti possono sottoporsi a terapia ortodontica, poiché l’età adulta non rappresenta una controindicazione a tale trattamento. Negli ultimi anni , l’ortodonzia si sta specializzando sempre di più nel trattamento dell’adulto con apparecchiature estetiche ed invisibili.


Il trattamento ortodontico è doloroso?

E la domanda che tutti fanno, In generale, il paziente non sente alcun disagio mentre si trova nel nostro studio, però si può avvertire qualche fastidio i giorni successivi all'applicazione dell'apparecchio o alla sua attivazione. Si tratta di piccole irritazioni della mucosa che va a sfregare contro le parti sporgenti dell'apparecchio e di sensibilità dei dentiA volte interviene una lieve dolenzia dentale spontanea e alla masticazione. Nel giro di poco i fastidi vanno ad attenuarsi, fino a scomparire.


Cosa posso mangiare e cosa dovrò evitare con l’apparecchio? 

Ci si può certamente alimentarvi in modo libero e completo anche portando un apparecchio ortodontico, seguendo però alcune semplici regole di precauzione. Alcuni suggerimenti pratici: evitare cibi estremamente duri che possono danneggiare l’apparecchio e cibi estremamente appiccicosi come dolciumi che possono attaccarsi influendo negativamente sull’igiene. Da evitare assolutamente sono anche alcune cattive abitudini come rosicchiare la matita mentre si studia o la brutta abitudine di mangiarsi le unghie. 


Esiste una ortodonzia estetica per il mio caso? 

L’adulto e il teenager spesso mi chiedono di effettuare il trattamento ortodontico nel modo più estetico possibile. Ora nell’ortodonzia moderna esistono due soluzioni: La prima che consiste applicazione dell’apparecchio fisso non più sull’esterno ma bensì all’interno dei denti nella parte posteriore non visibile La seconda nata negli ultimi anni sono le cosiddette “mascherine invisibili”, apparecchi mobili trasparenti che possono essere utilizzati per allineare i denti. La scelta tra le due metodiche dipende dalla situazione iniziale e quindi in seguito ad una visita specialistica sarà l’ortodontista ad indirizzarvi tra le possibili soluzioni, motivandone i pro ed i contro.


A che età iniziare un trattamento ortodontico?

Risulta essere una frequente domanda a cui deve rispondere l’ortodonzista. 

La prima visita ortodontica può essere pianificata già intorno ai 5/6 anni in quanto si possono già trattare con l'ortodonzia intercettiva alcune malocclusioni scheletrico-dentali o quando  non vi dovesse essere motivo per un trattamento così precoce, programmare soltanto controlli regolari di crescita, per poi intervenie nel momento migliore.Per cui: una visita precoce è sempre consigliabile come in qualsiasi branca medica. A volte diventa la programmazione di una cura ma spesso è solo un controllo rassicurante.

Studio Dentistico Kravos e Guadagno - Via S. Nicolò, 19, 34121 Trieste TS

“Direttore Sanitario Dott. Francesco Guadagno; Autorizzazione Sanitaria: 76682-P/T/GEN.IV.1.D.6 del 18/12/19”.


Pagina creata da Alessio Zaccariello - Landing Page di Successo